paniere

pa|niè|re
s.m.
2ª metà XIII sec; dal fr. panier, dal lat. panarium.


AD
1a. cesto di vimini o di altro materiale simile, munito di un manico ad arco, usato soprattutto per trasportare vivande
1b. quantità di cose contenute in un paniere
2a. TS econ. insieme di beni di consumo e di servizi considerati di prima necessità, in base al quale viene determinato l’indice del costo della vita e vengono valutati gli scatti di contingenza
2b. TS econ. => giardinetto
3. TS abbigl. nei secc. XVIII e XIX, armatura riempita di crine o di carta che si collocava ai lati delle gonne per sostenere l’ampiezza dell’abito
4. CO scherz., grosso sedere | fig., fortuna

Polirematiche

guastare le uova nel paniere
loc.v.
BU
rompere le uova nel paniere.
paniere senza fondo
loc.s.m.
BU
impresa che comporta l’impiego di parecchio tempo e di ingenti somme di denaro.
punto paniere
loc.s.m.
TS artig.
nel ricamo, tipo di punto che nel motivo imita il fondo intrecciato dei cestini di paglia
rompere le uova nel paniere
loc.v.
CO
sconvolgere i piani, i progetti di qcn.: volevo farti una sorpresa e mi hai rotto le uova nel paniere.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità