paralitico

pa|ra||ti|co
agg., s.m.
1305; dal lat. paralўtĭcu(m), dal gr. paralutikós, v. anche paralisi.


CO TS med.
1a. agg., relativo a paralisi
1b. agg., s.m., che, chi è colpito da paralisi: rimanere paralitico per un brutto incidente, assistere un paralitico
2. agg. BU fig., privo di poteri effettivi o della possibilità di agire, debole
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità