paralizzare

pa|ra|liẓ|ẓà|re
v.tr.
av. 1808; cfr. fr. paralyser.


1. TS med. rendere paralitico; privare della normale capacità motoria: l’embolia lo aveva paralizzato a letto, l’ictus gli ha paralizzato il lato sinistro del corpo
2. CO estens., bloccare momentaneamente un movimento, un’attività o il funzionamento di qcs.: la manifestazione paralizzò il traffico
3. CO fig., rendere incapace di reagire, impedendo ogni iniziativa: la paura lo paralizzò
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.