parasceve

pa|ra|scè|ve
s.f.
1644; dal lat. parascēue, dal gr. paraskeuḗ propr. “preparazione”, der. del tema di paraskeuázō “preparo”.


TS relig.
1. nell’ebraismo, il venerdì in quanto giorno di preparazione per la festività del sabato | per anton., il venerdì che precede la Pasqua
2. nella liturgia cristiana, il venerdì della settimana santa
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.