parentela

pa|ren||la
s.f.
1304-08; dal lat. tardo parentēla(m), der. di parens, -entis “genitore, parente”.


1a. AD TS dir. vincolo esistente tra persone che, discendendo da un medesimo soggetto, sono tra loro consanguinee: parentela per parte di madre | estens., fam., legame socialmente sentito come analogo a quello di consanguineità, come il rapporto di affinità, il vincolo coniugale, ecc.
1b. TS antrop. il complesso delle relazioni sociali che si instaurano in seguito a matrimoni o ad altri atti giuridici, come ad es. l’adozione
2. AD estens., l’insieme dei parenti, parentado: invitare a cena tutta la parentela
3. CO fig., affinità, comunanza tra elementi che hanno un’origine in comune: parentela tra popoli; parentela tra correnti artistiche

Polirematiche

di parentela
loc.agg.inv.
CO
parentale
grado di parentela
loc.s.m.
CO
legame più o meno stretto che unisce i discendenti da un capostipite comune, calcolabile in linea retta contando tutte le generazioni tranne la prima, e in linea collaterale procedendo da un parente al capostipite e da questo all’altro parente, sempre saltando la prima generazione
parentela bilaterale
loc.s.f.
TS dir.
p. tra due individui che hanno in comune due ascendenti (per es. quella tra due fratelli che hanno in comune entrambi i genitori)
parentela civile
loc.s.f.
CO
p. fondata su vincoli di sangue e sancita per legge
parentela consanguinea
loc.s.f.
TS antrop.
p. che si basa esclusivamente sulla comunanza di sangue e che ha come schema di base la famiglia composta da padre, madre e figli
parentela linguistica
loc.s.f.
CO
p. che si determina tra due o più lingue che rappresentano diversi svolgimenti di una stessa lingua da cui derivano
parentela matrilineare
loc.s.f.
TS antrop.
p. determinata da linea di discendenza femminile
parentela naturale
loc.s.f.
CO
p. tra consanguinei, considerata indipendentemente dall’esistenza di vincoli legali
parentela patrilineare
loc.s.f.
TS antrop.
p. determinata da linea di discendenza maschile
parentela unilaterale
loc.s.f.
TS dir.
p. tra due individui con in comune un unico ascendente (per es. quella tra due fratelli che hanno un solo genitore in comune).
sistema di parentela
loc.s.m.
TS antrop.
in antropologia culturale, insieme di relazioni e norme di parentela derivanti dal matrimonio tra due individui
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità