percetto

per|cèt|to
agg., s.m.
1835; dal lat. percĕptu(m), p.pass. di percipĕre “percepire”.


1. agg. OB percepito, acquisito con la percezione | riscosso, ricevuto
2. s.m. TS filos., psic. l’oggetto della percezione, dell’intuizione empirica, anche inteso senza alcun riferimento alla cosa fisica che ha prodotto lo stimolo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.