perigliare

pe|ri|glià|re
v.intr. e tr.
1617;


LE
1. v.intr. (avere) correre grave pericolo: né mai più forte | sprezzò l’infausta vita, | né per altro signore | come per questo a perigliar fu pronto (Leopardi)
2. v.tr., mettere in pericolo: col ferro impresero i Taurini | a perigliar la cara vita (Pascoli)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.