pigrizia

pi|grì|zia
s.f.
2ª metà XIII sec; dal lat. pigrĭtĭa(m), v. anche pigro.


1. AD il carattere, l’atteggiamento e il comportamento di chi è pigro nell’agire, spec. nel lavorare: la sua pigrizia è proverbiale | pigrizia mentale, intellettuale, torpore, mancanza di vitalità, di curiosità, di sete di sapere
2. CO estens., lentezza di movimenti di un animale: la pigrizia del bradipo
3. CO fig., lentezza indolente, mancanza di efficienza: la pigrizia del nostro sistema burocratico
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.