pingue

pìn|gue
agg.
av. 1321; dal lat. pĭngŭe(m).


CO
1. di persona, parte del corpo o animale caratterizzato da abbondante tessuto adiposo: un uomo pingue, un ventre pingue, pingui animali da macello
2a. estens., di terreno, fertile
2b. BU di foglia o pianta, carnosa | di frutto, polposo, sugoso | di legno, resinoso
3. CO fig., ricco, abbondante: una pingue eredità, un pingue pranzo
4. BU di consistenza densa, unto, viscoso | LE melmoso, fangoso: quei de la palude pingue, || perché non dentro da la città roggia | sono ei puniti, se Dio li ha in ira? (Dante)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.