pollone

pol||ne
s.m.
av. 1320; der. del lat. pullus “germoglio” con 1-one.


1. TS agr. ramo giovane che nasce sulle piante legnose da una gemma avventizia, spec. intorno ai cercini di cicatrizzazione di un precedente taglio
2. BU fig., scienza, disciplina e sim., che deriva da una precedente
3. LE fig., discendente, rampollo: salve, o pollone de la mista razza | che dee la terra cristiana aduggiare (Carducci)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.