portabagagli

por|ta|ba||gli
s.m.inv., agg.inv.
1914 nell'accez. 3; comp. di porta- e del pl. di bagaglio, cfr. fr. porte-bagages.


AD
1. s.m.inv., facchino
2. s.m.inv., struttura metallica fissata al tetto di un autoveicolo o al telaio di una moto o di una bicicletta su cui fissare i bagagli durante il viaggio | negli scompartimenti dei treni e sugli autobus, ripiano posto al di sopra dei sedili su cui si appoggiano borse, valigie, sacche e sim.
3. s.m.inv., fam., bagagliaio di un autoveicolo
4a. agg.inv., che serve a contenere i bagagli durante un trasporto: vano portabagagli
4b. agg.inv., che serve a trasportare i bagagli: carrello portabagagli
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.