presente

pre|ṣèn|te
agg., s.m., avv.
1253; dal lat. praesĕnte(m), propr. p.pres. di praeĕsse “essere davanti, esserci”; nell’accez. 7 cfr. fr. présent.


FO
1a. agg., che sta nel luogo di chi parla o al quale ci si riferisce; spec. che assiste o partecipa a dati eventi o azioni: gli alunni, gli spettatori presenti, i deputati presenti alla seduta, nessuno era presente al litigio; presente!, con valore interiettivo, per rispondere a un appello; presente me, lui, ecc.: alla mia, alla sua presenza, ecc.
1b. agg., di qcs., spec. in usi formali, questo, tale: ci è stato esposto un autorevole giudizio sul presente libro | la presente lettera, quella sottoposta all’attenzione di qcn.; anche s.f.: con la presente Le confermo la mia partecipazione al convegno
1c. agg., che si trova, si rinviene: in questo scritto sono presenti molti errori; nell’urina sono presenti tracce di sangue
2. agg., che è evidente al pensiero o vivo nella memoria: si tratta di una questione che non mi è ben presente | lucido: con la mente è ancora presente
3a. agg., che trascorre adesso: i tempi presenti | che appartiene o si riferisce ai tempi in corso, attuale: l’età presente, le generazioni, le circostanze presenti
3b. agg. LE terreno, mondano: le presenti cose | col falso lor piacer volser miei passi (Dante)
4. s.m. FO il tempo in corso, il momento attuale; estens., lo stato delle cose, la condizione delle persone in un dato momento: badiamo al presente prima di preoccuparci del futuro
5. s.m. FO spec. al pl., chi partecipa o assiste a un determinato evento: la maggior parte dei presenti in aula votò a favore, nessuno dei presenti se ne accorse | in alcune loc.pragm., esclusi i presenti, presenti esclusi, per escludere da una critica le persone con cui si sta parlando
6. s.m. TS gramm. tempo verbale, usato in italiano nell’indicativo, nel congiuntivo, nel condizionale, nell’infinito, nel participio e nel gerundio, che esprime un’azione contemporanea al momento della sua enunciazione; anche agg.: tempo presente
7. s.m. CO spec. in usi formali, dono, regalo: la ditta ha omaggiato tutti i dirigenti di un piccolo presente
8. avv. OB ora, adesso; subito, immediatamente

Polirematiche

al presente
loc.avv.
CO
in questo momento, attualmente: al presente siamo piuttosto in difficoltà
avere presente
loc.v.
CO
ricordare, avere capito di cosa o di chi si sta parlando: hai presente Maria?, non ho presente il libro di cui parli
fare presente
loc.v.
CO
far notare, precisare: le faccio presente che abbiamo cambiato indirizzo
participio presente
loc.s.m.
TS gramm.
in italiano indica un’azione in via di svolgimento (funzionante) e ha quasi esclusivamente valore di aggettivo, spesso sostantivato (coprente, detergente).
presente a se stesso
loc.agg.
CO
perfettamente lucido, padrone di sé: quando fece testamento era ben presente a se stesso
presente alla bandiera
loc.agg.
TS milit.
nella seconda guerra mondiale, di soldato caduto o disperso in guerra, considerato in forza ancora per i dodici mesi seguenti la dichiarazione della morte o della scomparsa; anche loc.s.m.: un elenco di presenti alla bandiera
presente atemporale
loc.s.m.
TS gramm.
p. usato per enunciare affermazioni, constatazioni e verità sempre valide (come ad es. il Po nasce dal Monviso, la Terra ruota intorno al Sole)
presente narrativo
loc.s.m.
TS gramm.
=> presente storico
presente storico
loc.s.m.
TS gramm.
p. usato per narrare con maggiore vivezza un fatto lontano nel tempo, spec. nelle cronache dei giornali e nei resoconti sportivi
tenere presente
loc.v.
CO
tenere conto, ricordarsi di qcs. o qcn.: se avrò bisogno di qcn., ti terrò presente
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.