prostilo

prò|sti|lo
agg.
1521; dal lat. prostȳlo(n), dal gr. próstulos, comp. di pro- “davanti” e -stulos “1-stilo”.

TS archeol., arch.
di edificio , spec. tempio greco o romano , che presenta sulla facciata un portico costituito da quattro o più colonne non limitate da ante; anche s.m.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.