quotazione

quo|ta|zió|ne
s.f.
1908;


CO
1. il quotare; valore, valutazione di mercato: quotazione di un terreno, di un oggetto di antiquariato, di un quadro
2. fig., stima, considerazione di cui gode una persona: un avvocato, un attore che ha un’alta quotazione
3a. TS fin. valore di un titolo o di una merce risultante dalle contrattazioni di borsa
3b. TS fin. nel mercato dei cambi, tasso di cambio quotidiano delle diverse monete
4. CO nelle scommesse, valutazione proporzionale dei concorrenti, sulla base della quale è stabilito l’ammontare della somma dovuta agli scommettitori in caso di vittoria
5. TS tecn., arch. non com. => quotatura
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.