racahout

/raka'ut/
ra|ca|hout
s.m.inv.
1991; fr. racahout /ʀaka’ut/ pl. racahoutes, 1857, dall’ar. rahat–qut propr. “delizia dell’alimentazione”

ES fr. - TS gastr.
impasto farinoso composto di sale, pepe, farina di ghiande dolci, farina di riso e fecola, in uso fra le popolazioni musulmane per la preparazione di dolci
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.