radunare

ra|du||re
v.tr.
sec. XIII; der. di adunare con ra-.

CO
1. riunire insieme, concentrare in un solo luogo: radunare il bestiame nel recinto, i bagagli nella hall dell’albergo | con riferimento a persone, mettere insieme, raccogliere in adunata: radunare i fedeli, i sostenitori
2. estens., riunire per formare un gruppo o una raccolta: radunare un’equipe di tecnici intorno al nuovo progetto sociale, gli sbandati furono radunati in truppe speciali; radunare alcuni documenti d’archivio in una mostra itinerante
3. estens., mettere insieme in gran quantità, accumulare: radunare ricchezze, provviste
4. fig., con riferimento a forze fisiche o a risorse spirituali, cercarle in se stessi allo scopo di concentrarsi su un determinato obiettivo: raduniamo le nostre forze e ripartiamo, raduna tutto il tuo coraggio e digli quello che pensi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.