ragtime

/rɛg'tajm/ 
rag|ti|me
1933; ingl. ragtime /'rægtaim/, prob. dalla loc. ragged time propr. "tempo spezzato"  


ES ingl. TS mus. genere di musica pianistica dal ritmo molto sincopato, nato negli Stati Uniti alla fine del XIX sec. e diffusosi negli anni ’20, che influenzò il jazz delle origini

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.