1rai

rai
s.m.pl.
fine XII-in. XIII sec; dal provenz. ant. rai “raggio”, dal lat. radius “raggio”.

LE
1. raggi, spec. del sole: ai colpi de li caldi rai | de la neve riman nudo il suggetto (Dante) | estens., la luce del sole, o del giorno: le vostre | ciocche sovente van mutando anella, | biondeggianti … pari a’ soavi | rai dell’alba (Foscolo)
2. fig., sguardo luminoso: movendo de’ begli occhi i rai | cria d’amor pensieri, atti e parole (Petrarca) | gli occhi: oh quante volte al tacito | morir di un giorno inerte, | chinati i rai fulminei, | le braccia al sen conserte, | stette (Manzoni)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.