rallentare

ral|len||re
v.tr., v.intr.
av. 1374; der. di lento con ra- e 1-are.


1. v.tr. AU rendere più lento: rallentare l’andatura, il passo, rallentare il tempo, in un passaggio musicale, diminuire gradualmente la velocità dell’esecuzione
2a. v.tr. CO fig., ridurre di intensità, di forza e sim.: rallentare l’interesse, lo studio, il lavoro | diradare: rallentare le visite
2b. v.tr. BU allentare, rendere meno teso: rallentare il freno
3a. v.intr. (avere) AU diminuire la velocità, spec. di veicoli: il semaforo è giallo, rallenta!, bisogna rallentare in prossimità dei centri abitati
3b. v.intr. (essere) CO diventare più lento, diminuire: la crescita dell’inflazione è rallentata
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.