rapinare

ra|pi||re
v.tr.
sec. XIII nell'accez. 1b; dal lat. rapīnāre, v. anche rapina.


1a. CO derubare con una rapina: rapinare un gioielliere, un furgone postale; lo hanno rapinato di tutto il contante
1b. BU saccheggiare, razziare
2a. CO sottrarre qcs. a qcn. con la violenza o con la minaccia: gli hanno rapinato l’incasso della giornata
2b. CO estens., sottrarre illecitamente | con valore iperb., richiedere, pretendere una cifra eccessiva: per una bibita mi ha rapinato diecimila lire!
3. LE spec. con rif. a vento, acqua o sim., trascinare via con impeto, con violenza irresistibile e distruttiva: trascina tronchi, tetti di capanne, … che ha rapinato alla montagna (D’Annunzio)
4. BU conquistare, sedurre, far perdutamente innamorare
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.