rappresentanza

rap|pre|ṣen|tàn|za
s.f.
av. 1712;


1a. AU il rappresentare singole persone, enti o collettività, operando in loro vece o curandone gli interessi | il rapporto che si instaura tra rappresentante e rappresentato
1b. TS dir.comm. => rappresentanza di commercio
2. TS dir. istituto giuridico in cui un soggetto agisce nei confronti di terzi per conto di un altro soggetto
3. AU la persona, il gruppo di persone o l’organo incaricati di agire in nome di altri: il direttore ha ricevuto una rappresentanza degli operai, sono giunte le rappresentanze di varie città
4. CO ufficio di rappresentanza
5. TS banc. filiale di secondo ordine, situata lontano dai grandi centri e abilitata a compiere operazioni di limitato importo

Polirematiche

di rappresentanza
loc.agg.inv.
CO
destinato a conferire un’immagine di prestigio e decoro, spec. legata a una carica o a una funzione pubblica: appartamento, sala di rappresentanza, spese di rappresentanza
in rappresentanza di
loc.prep.
CO
per conto di, a nome di: in rappresentanza del presidente, intervenire in rappresentanza di una categoria
mandato di rappresentanza
loc.s.m.
TS dir.
contratto con cui una ditta autorizza un rappresentante a promuovere e concludere affari per conto della ditta stessa
rappresentanza di commercio
loc.s.f.
TS dir.comm.
incarico del rappresentante di commercio
rappresentanza diplomatica
loc.s.f.
TS dir.intern.
istituto per mezzo del quale uno stato mantiene le relazioni diplomatiche con un altro stato | l’organo che cura tali rapporti e la sede in cui opera | l’insieme di persone che compongono tale organo
rappresentanza in giudizio
loc.s.f.
TS dir.civ.
istituto del processo civile secondo cui la parte, o eventualmente il suo rappresentante, deve stare in giudizio con il ministero di un difensore
rappresentanza legale
loc.s.f.
TS dir.priv.
r. imposta dalla legge qualora il rappresentato sia un minore o non abbia capacità di agire
rappresentanza politica
loc.s.f.
TS dir.pubbl.
rapporto che intercorre tra gli elettori e l’organo da questi costituito con l’elezione
rappresentanza processuale
loc.s.f.
TS dir.civ.
=> rappresentanza in giudizio
rappresentanza proporzionale
loc.s.f.
TS polit.
=> proporzionale
rappresentanza sindacale aziendale
loc.s.f.
TS dir.
istituto giuridico su cui è imperniata, nell’ordinamento italiano, la tutela dell’attività sindacale dei lavoratori all’interno dei luoghi di lavoro (sigla RAS, RSA).
ufficio di rappresentanza
loc.s.m.
CO
sede di un ente, spec. commerciale, creata per farne conoscere l’esistenza e per promuovere relazioni con il pubblico: la banca ha aperto un ufficio di rappresentanza all’estero
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.