ratania

ra||nia
s.f.
1813; dallo sp. ratánia, dal quechua rataña.

TS bot.com.
pianta (Krameria triandria) diffusa nelle regioni andine della Bolivia e del Perù , le cui radici venivano impiegate nella preparazione di medicamenti antiemorroidali e antidiarroici , mentre oggi servono a produrre dentifrici e soluzioni per gargarismi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.