razzia

raz||a
s.f.
1866; dal fr. razzia, dall’ar. magrebino ġhāziyya, da ġhāzwa “incursione”.


CO
1a. incursione armata a scopo di saccheggio effettuata da predoni o truppe irregolari al fine di devastare o saccheggiare: tribù nomadi fecero razzia nei villagi
1b. estens., iperb., grosso furto, ruberia, spec. di animali
1c. scherz., l’accaparrarsi una gran quantità di oggetti, anche comprandoli: ho fatto razzia di dolci
2. TS farm. polvere insetticida e antiparassitaria prodotta dall’essiccazione e polverizzazione dei capolini fiorali del piretro | estens., insetticida in polvere
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.