referente

re|fe|rèn|te
agg., s.m. e f.
1872; dal lat. referĕnte(m), p.pres. di refĕrre “1riferire”; nell’accez. 4 cfr. ingl. referent.


1. agg. TS burocr. che si limita a riferire, a informare mediante una relazione: commissione referente
2. s.m. CO estens., nel linguaggio giornalistico o politico, persona o cosa che costituisce o può costituire un punto di riferimento
3. s.m. e f. TS fin. assistente alle grida in borsa
4. s.m. TS ling. entità extralinguistica cui fa riferimento un segno linguistico | realtà, situazione che una data comunicazione linguistica esprime o alla quale rinvia

Polirematiche

in sede referente
loc.avv.
TS dir.
fase della procedura legislativa nella quale una commissione parlamentare discute preliminarmente una proposta di legge che sarà poi sottoposta in aula all’approvazione dell’assemblea
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.