renitente

re|ni|tèn|te
agg., s.m. e f.
1341-42; dal lat. renitĕnte(m), p.pres. di renīti “opporsi”.


CO
1a. agg., s.m. e f., che, chi oppone una forte resistenza, ribelle: essere renitente alla legge, agli ordini; punire i renitenti | che, chi rifiuta di conformarsi al consiglio o al desiderio di altri, riluttante: mostrarsi renitente ad accettare un consiglio
1b. agg., che denota renitenza: atteggiamento renitente
2. s.m. TS dir. => renitente alla leva
3. agg. TS med. non com., di arto, che non riesce a eseguire i normali movimenti
4. agg. OB di contribuente, moroso

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.