retropulsione

re|tro|pul|sió|ne
s.f.
1834; der. di pulsione con retro-.


1. TS neurol. tendenza a cadere all’indietro o a camminare all’indietro, propria spec. di soggetti affetti da parkinsonismo
2. TS med. spostamento verso l’indietro di un arto
3. TS med. movimento che tende a spingere in alto la testa del feto nell’utero
4. TS med. retroflessione dell’utero
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.