ricoprire

ri|co|prì|re
v.tr.
av. 1313 nell'accez. 2; der. di coprire con ri-.


AU 
1a. coprire un oggetto stendendovi sopra qcs. per proteggerlo, nasconderlo alla vista, ecc. o anche coprirlo nuovamente, tornare a coprirlo: ricoprire un divano con un drappo, ricoprire una statua con un telo | di qcs., essere posto sopra in modo da nascondere o riparare completamente: la tovaglia ricopre il tavolo, il tappeto ricopre il pavimento
1b. occupare completamente una superficie: le acque ricoprono la maggior parte della superficie terrestre | ammantare, avvolgere nascondendo parzialmente o totalmente alla vista un luogo, un oggetto e sim.: la nebbia ricopre il paesaggio, la neve ha ricoperto i monti
1c. cospargere, disseminare: ricoprire di briciole il pavimento
2. riparare il corpo o una sua parte con un indumento e sim.: ricoprigli le spalle con un mantello! | di qcs., avvolgere per proteggere: la sciarpa lo ricopre fino al naso
3. CO placcare, rivestire con un metallo più prezioso: ricoprire d’argento un vassoio
4. AU fig., assumere, esercitare un incarico, una funzione: ricoprire un ruolo importante, ricopro la carica di responsabile amministrativo
5. AU fig., far oggetto qcn. di manifestazioni intense e ripetute di affetto, benevolenza o di ostilità, disistima, ecc.: ricoprire di baci, di carezze, di insulti; ricoprire d’oro qcn., fargli regali preziosi, permettergli di condurre una vita agiata: se solo volessi mi ricoprirebbe d’oro
6. CO fig., dissimulare, nascondere: ha cercato invano di ricoprire i suoi errori

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.