ripartitore

ri|par|ti||re
agg., s.m.
1553;


1. agg. BU che ripartisce
2. s.m. TS burocr. negli uffici delle poste, impiegato addetto a smistare la corrispondenza secondo la destinazione
3a. s.m. TS tecn. qualsiasi dispositivo atto a ripartire impulsi, segnali, flussi e sim.
3b. s.m. TS telecom. nelle centrali telefoniche automatiche, intelaiatura nella quale convergono le linee esterne e i cavi interni allo scopo di effettuare i collegamenti tra gruppi di organi di selezione differenti
3c. s.m. TS elettr. rete elettrica collegata a un’antenna televisiva centralizzata, mediante la quale si suddivide la potenza del segnale entrante fra gli utenti a essa allacciati

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.