riposo

ri||so
s.m., loc. di comando, s.m.inv.
fine XIII sec; der. di 1riposare, prob. cfr. fr. repos.


AU 
1a. s.m., il riposare, il riposarsi e il suo risultato; cessazione temporanea di un’attività spec. faticosa o spiacevole, pausa: concedersi una settimana di riposo assoluto, non avere un attimo di riposo; senza riposo ininterrottamente; non trovare riposo: non trovare pace, essere in uno stato di irrequietezza, di estrema agitazione
1b. s.m., cessazione periodica di un’attività lavorativa: riposo festivo; riposo settimanale: periodo di tempo corrispondente a uno o più giorni o, anche, a mezza giornata, in cui negozi, aziende, locali pubblici, ecc., sospendono l’attività
2. s.m., estens., sonno: il riposo notturno; buon riposo!: augurio che si rivolge a chi va a dormire
3. s.m. LE estens., quiete, tranquillità: e esso con molto riposo e piacere con la sua Agnolella infino alla lor vecchiezza si visse (Boccaccio) | luogo nel quale si riposa: in quell’umil riposo | conosceranno il Re (Manzoni)
4a. loc. di comando CO per ordinare a soldati o ginnasti di assumere la posizione di riposo
4b. s.m.inv. TS milit. posizione eretta del corpo, in cui la gamba sinistra è avanzata e la mano destra impugna il polso sinistro dietro la schiena (e se il militare è armato il fucile viene poggiato con il calcio a terra e, con la mano destra, tenuto leggermente inclinato in avanti): assumere la posizione di riposo
4c. s.m.inv. TS sport nella ginnastica, posizione eretta del corpo in cui le gambe sono leggermente divaricate e una mano impugna il polso opposto dietro la schiena
5a. s.m. TS bot. => quiescenza
5b. s.m. TS agr. condizione di un terreno che, dopo un periodo di intenso sfruttamento, per uno o più anni non viene coltivato affinché riacquisti la fertilità naturale
5c. s.m. TS fis. condizione di liquidi lasciati posare affinché avvenga la sedimentazione: vino in riposo
5d. s.m. TS tecn. condizione di una macchina o di un dispositivo che non è in funzione
5e. s.m. TS tess. periodo di sosta della lavorazione cui vengono sottoposti i semilavorati tessili per consentire alle fibre di adattarsi ai trattamenti subiti
6. s.m. TS mus. passaggio musicale, accordo o sim., che risulta più piano e disteso di quelli che lo precedono o lo seguono
7a. s.m. TS arch. elemento decorativo che contrasta con quelli vicini per semplicità di forma o di colore | l’effetto estetico prodotto da tale elemento
7b. s.m. TS arch. parte del pilastro su cui poggia l’arco
8. s.m. TS stor. spec. al pl., le zone pianeggianti comprese fra Abruzzo, Puglia e Basilicata, con pascoli erbosi e ricchi d’acqua in cui, secondo quanto stabilito da Alfonso d’Aragona, le greggi potevano sostare durante la transumanza


Polirematiche

a riposo
loc.agg.inv.
loc.avv. CO in pensione, spec. per limiti d’età: un generale, un funzionario a riposo | estens., scherz.: mettere, mandare a riposo qcs., cessare di utilizzarlo
casa di riposo
loc.s.f.
CO
istituto per anziani o per malati cronici
collocamento a riposo
loc.s.m.
CO
pensionamento
collocare a riposo
loc.v.
CO
pensionare
eterno riposo
loc.s.m.
CO
1. eufem., la morte
2. preghiera dei defunti
in riposo
loc.agg.inv.
CO
quiescente
posizione di riposo
loc.s.f.
CO
p. assunta da militari, ginnasti e sim., portando la gamba sinistra avanti, facendo gravare il peso del corpo sulla gamba destra e tenendo le mani a tergo
riposo eterno
loc.s.m.
CO
eufem., la morte.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.