riscaldare

ri|scal||re
v.tr. e intr.
fine XIII sec; der. di scaldare con ri-.

AU
1a. v.tr. , rendere di nuovo caldo, scaldare di nuovo ciò che ha perduto calore: riscaldare una pietanza, il caffè | scaldare provocando un aumento di temperatura: riscaldare una casa, il letto; il camino riscalda la stanza
1b. v.tr. , produrre un senso di calore; anche ass.: il cognac riscalda
2. v.tr. BU provocare una leggera infiammazione o irritazione di un organo
3. v.tr. CO fig., rendere più accogliente, allegro o vivace: il suo arrivo ha riscaldato la serata, una tappezzeria che riscalda la stanza
4. v.tr. CO eccitare, infiammare: discorsi che riscaldano gli animi
5. v.tr. OB persuadere, indurre qcn. a fare qcs.
6. v.intr. CO (essere) produrre, apportare calore: un camino che non riscalda bene | con uso impers., far caldo: la stagione inizia a riscaldare
7. v.intr. CO (essere) di un motore, surriscaldarsi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.