ritardato

ri|tar||to
p.pass., agg., s.m.

1. p.pass. => ritardare
2. agg. CO che ha subito un rallentamento: andatura ritardata, moto ritardato
3. agg. CO che avviene o inizia in ritardo: uno spettacolo ritardato di quasi un’ora
4. agg. CO differito, posticipato: una partenza ritardata di qualche giorno
5. agg. TS chim. di processo, reazione o sim., rallentato mediante apposite sostanze
6a. agg., s.m. CO TS psic. che, chi presenta ritardo mentale: ragazzo ritardato, ritardato psichico
6b. agg., s.m. CO ster., spreg., come insulto, stupido, sciocco

Polirematiche

a scoppio ritardato
loc.agg.inv.
1. TS arm. di bomba, esplosivo o altro ordigno, che deflagra dopo un certo periodo di tempo dalla percussione della spoletta | CO fig., di reazione o evento, che avviene o ha effetto in ritardo rispetto a ciò che lo ha provocato: un’esplosione di collera a scoppio ritardato; anche loc.avv.: rispondere a scoppio ritardato.
moto uniformemente ritardato
loc.s.m.
TS fis.
m. ad accelerazione costante negativa
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.