ritornello

ri|tor|nél|lo
s.m.
1314; der. di ritornare con -ello.


1. AD TS mus. frase musicale, spec. orecchiabile, ripetuta in una composizione a intervalli regolari: cantare, fischiettare un ritornello
2a. TS mus. sullo spartito, segno che indica la ripetizione di un brano
2b. TS mus. piccolo brano strumentale introdotto tra due assoli o tra un assolo e un recitativo
2c. TS mus. spec. nelle opere teatrali del XVII sec., pagina strumentale ricorrente e invariata
3a. TS metr. verso o gruppo di versi che nel corso di un componimento si ripetono alla fine di ogni strofa
3b. TS metr. nella ballata, ripresa | => congedo | estens., coda di un sonetto
4. AD fig., discorso noioso, poiché troppe volte riproposto: ripetere sempre il medesimo, lo stesso ritornello
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.