rubino

ru||no
s.m., s.m.inv., agg.inv.
av. 1311; dal lat. mediev. rubīnu(m), der. di rubeus “rosso”.


1a. s.m. CO pietra preziosa di colore rosso vivo a causa della presenza di ossido di cromo | TS mineral. varietà di corindone che si presenta in cristalli con minutissime inclusioni liquide o gassose che distinguono la pietra naturale da quella sintetica
1b. s.m. CO estens., gioiello, spec. anello, impreziosito con tale gemma: per il mio compleanno mi ha regalato un rubino
2. s.m. TS tecn. spec. al pl., nell’orologio, pietra sintetica forata in cui s’innestano i perni del rotismo
3. s.m. TS fotogr. vetro rosso che filtra la luce nei laboratori fotografici
4. s.m. LE labbro vermiglio: candide perle … | sotto vivi e rubin chiari e vermigli (Boccaccio)
5. s.m.inv. CO colore rosso intenso e brillante | agg.inv., di tale tonalità: un vestito rubino, uno smalto rosso rubino
6. s.m.inv. CO TS enol. vino rosso prodotto in diverse regioni d’Italia: rubino di Cantavenna, rubino dell’Oltrepò pavese
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.