sempiterno

sem|pi|tèr|no
agg.
av. 1294; dal lat. sempitĕrnu(m), comp. di semper “sempre” e aeternus “eterno”.


LE
1a. che non ha avuto inizio e non avrà fine, eterno: colui … mi dimostra il vero amore | di tutte le sustanze sempiterne (Dante)
1b. estens., iperb., continuo, costante: li condanni a sempiterno pianto (Petrarca)
2. divino: ne la giustizia sempiterna | la vista … riceve il vostro mondo (Dante)
3. RE tosc., perpetuino
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.