separatore

se|pa|ra||re
agg., s.m.
av. 1666; dal lat. separatōre(m), v. anche separare.


1. agg. CO che opera una separazione o una distinzione fra ciò che è unito o confuso: elemento separatore; anche s.m.
2. s.m. TS tecn. macchina, dispositivo, usato spec. in agricoltura e in vari processi industriali, per selezionare sostanze diverse: separatore per liquidi, separatore di grassi, di sementi

Polirematiche

separatore di sincronismo
loc.s.m.
TS telev.
circuito del televisore nel quale si effettua la separazione, nel segnale video, dei segnali di sincronismo dai segnali d'immagine
separatore elettronico
loc.s.m.
TS elettron.
dispositivo (trasformatore, amplificatore, ecc.) inserito tra circuiti o elementi circuitali allo scopo di evitare determinate interazioni fra di essi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.