serva

sèr|va
s.f.
av. 1342; der. di servo.

AU
1. donna che in passato svolgeva lavori umili, spec. domestici, al servizio di privati (oggi il termine ha assunto connotazione spreg.) | iperb., fare la serva, accollarsi tutti i lavori di casa senza essere apprezzati e ringraziati
2. come formula di cortesia o di saluto ossequioso, oggi in disuso: serva vostra, serva umilissima
3. fig., spreg., persona meschina, intrigante e pettegola: mio fratello è una serva
4. spec. al pl., appartenente a congregazioni religiose femminili: serve di Gesù Cristo

Polirematiche

figlio della serva
loc.s.m.
CO
fig., colloq., chi è privo di considerazione ed è maltrattato da tutti
serva padrona
loc.s.f.
CO
domestica che spadroneggia nella casa in cui lavora | estens., donna dai modi rozzi che spadroneggia approfittando di ogni situazione.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.