tangente

tan|gèn|te
p.pres., agg., s.f.
AU
1. p.pres. , agg. => tangere
2. agg. TS geom. di ente geometrico, che abbia con un altro ente un solo punto in comune
3. s.f. TS geom. => retta tangente
4. s.f. TS mat. in trigonometria, funzione pari al rapporto tra la funzione seno e la funzione coseno (simb. 3tan, tang, tg, tn)
5a. s.f. TS comm. percentuale individuale lecita di un guadagno o di una spesa
5b. s.f. CO estens., somma pretesa, percepita illecitamente o estorta in relazione alla concessione di un appalto, una licenza e sim. o per garantire a chi paga incolumità e protezione: scandalo delle tangenti, pagare una tangente in cambio di favori
6. s.f. TS mus. piccola lama o piastrina metallica posta all’estremità interna dei tasti del clavicordo

Polirematiche

partire per la tangente
loc.v.
CO
colloq., divagare, parlare in modo sconclusionato: all’esame è partito per la tangente | fam., non esserci con la testa, dare i numeri: ormai non capisce più nulla, è partito per la tangente
retta tangente
loc.s.f.
TS geom.
il limite della retta che congiunge due punti di una curva o di una superficie che tendono a coincidere
tangente trigonometrica
loc.s.f.
TS mat.
=> tangente.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.