temperanza

tem|pe|ràn|za
s.f.
av. 1294; dal lat. temperantĭa(m), v. anche temperare.


1. TS filos. nell’etica classica, virtù che consiste nel giusto uso dei piaceri corporali | TS teol. nel cattolicesimo, una delle quattro virtù cardinali, che permette di dominarsi, di non eccedere nel soddisfacimento dei bisogni e dei desideri naturali
2. CO estens., moderazione, senso della misura
3. TS giochi nei tarocchi, uno degli arcani maggiori
4. OB LE il temperare, il mitigare: io vidi già … la faccia del sol nascere ombrata | … per temperanza di vapori (Dante)
5. OB temperatura
6. OB temperamento, indole
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.