tentativo

ten|ta||vo
s.m.
1640; dal lat. mediev. tentatīvu(m) propr. “che prova”, v. anche tentare.


1. FO impegno, azione, sforzo volto a conseguire uno scopo o a mettere in atto, a portare a buon fine qcs.: riuscire al primo, al secondo tentativo
2. TS dir.pen. => tentativo di delitto

Polirematiche

tentativo compiuto
loc.s.m.
TS dir.pen.
t. di delitto in cui l’azione è stata portata a termine, ma senza ottenere il risultato desiderato
tentativo di delitto
loc.s.m.
TS dir.pen.
azione delittuosa che, per motivi indipendenti dalla volontà dell’agente, non viene compiuta
tentativo incompiuto
loc.s.m.
TS dir.pen.
t. di delitto in cui l’azione volta a commettere il delitto non è portata a termine
tentativo obbligatorio di conciliazione
loc.s.m.
TS dir.
t. di conciliare le parti che il giudice ha l’obbligo di fare nella prima udienza di una causa.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità