terrazzamento

ter|raz|za|mén|to
s.m.
1937;


1. CO sistemazione di un terreno a forte pendenza effettuata scavando perpendicolarmente al versante ripiani più o meno stretti e sostenuti da muri a secco o da scarpate, in modo da renderlo adatto alla coltivazione e all’edificazione
2. TS geofis. fenomeno di erosione glaciale, fluviale o marina che porta alla formazione di terrazzi nelle valli o lungo le coste
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.