teschio

|schio, té|schio
s.m.
av. 1313; lat. *tĕstŭlu(m), dim. di testum "vaso, coperchio di terracotta".


 AU 
1. l’insieme delle ossa del cranio; spec., cranio di un cadavere o di una carogna: un ossario pieno di teschi umani, teschio di cane, di leone
2. fig., sovrapposto a due tibie incrociate, simbolo della morte, collocato spec. su recipienti contenenti sostanze velenose, sui tralicci dell’alta tensione e sim.: sulle bandiere dei pirati era disegnato il teschio
3. CO oggetto di vario materiale a forma di teschio: un teschio di avorio

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.