titolo

|to|lo
s.m.
1304-08; dal lat. tĭtŭlu(m) “iscrizione”.


FO
1a. nome o breve frase, anche di fantasia, con cui si indicano l’argomento, il soggetto di uno scritto, di un testo, di un’opera d’arte e sim. | intestazione dei singoli capitoli o delle varie parti di un volume, di partite, di conti, bilanci, registrazioni e sim. (abbr. tit.)
1b. estens., libro: la sua biblioteca conta centinaia di titoli
2a. appellativo che spetta a una persona per il suo grado, per gli studi compiuti, per l’attività che esercita, per meriti particolari: titolo accademico, cavalleresco, titolo di medico, di avvocato, titolo di marchese, di principe | estens., ogni documento che comprovi il diritto a ricevere un determinato appellativo
2b. TS sport appellativo che spetta al vincitore di un campionato o di una competizione sportiva: titolo di campione d’Italia, titolo di campione olimpico
3. LE estens., nome, denominazione: dentro de la muda | la qual per me ha il titol de la fame (Dante) | nomea, fama: quei, cui dona il vulgo | titol di saggio (Parini)
4. TS eccl. nome della persona divina, del santo, dell’angelo, del mistero, ecc. al quale una chiesa è dedicata
5. CO scherz., epiteto, spec. ingiurioso
6a. CO fig., ragione, diritto, autorità che giustifica qcs.: non ha il titolo per farlo
6b. TS dir. fatto giuridico per effetto del quale un diritto viene attribuito a un soggetto | il documento che lo comprova
6c. TS burocr. spec. al pl., spec. con riferimento a criteri di selezione in concorsi pubblici, ciascuno degli elementi o dei requisiti professionali acquisiti in precedenti attività atti a qualificare il candidato; i documenti che li comprovano
7. CO TS fin. qualsiasi azione od obbligazione
8a. TS chim., metall. percentuale di una determinata sostanza in una lega, una soluzione, una miscela e sim.
8b. TS econ., numism. il rapporto tra il peso del metallo pregiato contenuto in una moneta e il peso complessivo della moneta stessa, espresso spec. in millesimi | con riferimento all’oro, rapporto percentuale tra il peso del metallo puro e quello totale, espresso in carati
8c. TS chim. rapporto tra la massa di una sostanza in soluzione e il volume o il peso della soluzione o del solvente | quantità di una sostanza necessaria per produrre una reazione con un dato volume o con una quantità di un’altra sostanza | in una miscela combustibile, il rapporto che esiste tra la massa del combustibile e quella dell’intera miscela
8d. TS biochim. in un siero, grado di interazione del complemento
8e. TS fis. in un vapore saturo, rapporto esistente fra il peso della parte gassosa e il peso complessivo delle fasi gassosa e liquida
9a. TS agr. percentuale di sostanza nutritiva contenuta in concimi e fertilizzanti rapportata al suo peso
9b. TS agr. numero che definisce le qualità commerciali di una partita di semi, utile a calcolare il quantitativo di semente da impiegare nelle semine
10. TS tess. grandezza che definisce il grado di finezza di un filato, sulla base del rapporto tra la sua lunghezza e il peso
11. TS stor. in Roma antica, iscrizione apposta alle immagini degli antenati in cui si elencavano cariche e onori da essi ottenuti

Polirematiche

a pieno titolo
loc.avv.
CO
a tutti gli effetti
a titolo di
loc.prep.
CO
in qualità di
a titolo di cronaca
loc.avv.
CO
per la cronaca
a titolo di ipotesi
loc.avv.
CO
considerando ipoteticamente
a titolo gratuito
loc.avv.
CO
senza controprestazione
a titolo oneroso
loc.avv.
TS dir.comm.
dietro pagamento
a titolo personale
loc.avv.
CO
relativamente a una singola persona
abuso di distintivo, di titoli o di onori
loc.s.m.
TS dir.pen.
delitto contro la fede pubblica che consiste nel portare abusivamente la divisa o i segni distintivi di un ufficio pubblico, di un corpo politico o ecclesiastico o anche di un'associazione non statale, oppure nell'arrogarsi titoli e qualità inerenti a uffici e professioni per cui occorre la speciale autorizzazione dello Stato
aspirante al titolo
loc.s.m.
TS sport
pugile al quale è stato riconosciuto il diritto di battersi con il detentore di un titolo di campione
assegno titoli
loc.s.m.
TS banc.
quello che trasferisce titoli anziché denaro
massa titoli
loc.s.f.
TS econ.
nel linguaggio bancario, insieme dei titoli di credito posseduti da una banca per far fronte prontamente alle richieste di acquisto della propria clientela.
mercato dei titoli
loc.s.m.
TS fin.
m. in cui operano le Borse valori e che ha per oggetto la negoziazione dei titoli
portafoglio titoli
loc.s.m.
TS banc.
il complesso dei titoli privati e pubblici posseduti da una banca.
prestazione a titolo gratuito
loc.s.f.
TS dir.lav.
rapporto di lavoro che si configura quando la parte che svolge la prestazione non è tenuta a ricevere alcun corrispettivo
prestazione a titolo oneroso
loc.s.f.
TS dir.lav.
rapporto di lavoro che prevede un corrispettivo per la parte che svolge la prestazione
stampigliatura di titoli
loc.s.f.
TS fin.
s. che viene apposta ufficialmente su titoli, spec. azionari od obbligazionari, per indicare cambiamenti inerenti l’esistenza, la consistenza, la legittimità, ecc. dei titoli stessi, quali, ad es., un aumento o una diminuzione di capitale della società, una variazione del valore nominale dei titoli, il godimento di un diritto principale o accessorio e sim.
successore a titolo universale
loc.s.m.
TS dir.
=> erede universale.
titoli di coda
loc.s.m.
CO
didascalie che vengono sovrimpresse alle immagini finali di un film o di un programma televisivo o che ne seguono la proiezione o programmazione, contenenti i nomi e le qualifiche dei collaboratori secondari che non figurano nei titoli di testa
titoli di testa
loc.s.m.
CO
didascalie che vengono sovrimpresse alle immagini iniziali di un film o di un programma televisivo o che ne precedono la proiezione o programmazione, contenenti il titolo del film stesso e i nomi e le qualifiche dei principali realizzatori
titolo a premio
loc.s.m.
TS fin.
t. di stato estratto a sorte annualmente che concorre a un determinato numero di premi e che può non produrre interessi
titolo a reddito fisso
loc.s.m.
TS fin.
t. che frutta un tasso fisso per un periodo determinato
titolo a reddito misto
loc.s.m.
TS fin.
t. che, oltre al reddito fisso percentuale, ne fornisce anche uno derivante dalla partecipazione agli eventuali utili dell’azienda o dell’ente da cui è emesso
titolo accademico
loc.s.m.
CO
t. che si consegue al termine di un corso di studi universitario o titolo che attesta l’appartenenza a un corpo accademico
titolo atipico
loc.s.m.
TS fin.
t. di credito non espressamente disciplinato e fissato per legge, emesso da società finanziarie allo scopo di raccogliere risparmio privato da convogliare in operazioni speculative
titolo azionario
loc.s.m.
TS fin.
=> 2azione
titolo bastardo
loc.s.m.
TS tipogr.
=> occhiello
titolo corrente
loc.s.m.
TS edit.
in un libro o in una rivista, titolo stampato in testa a ogni pagina
titolo d’acquisto
loc.s.m.
TS dir.
atto o fatto giuridico che costituisce la giustificazione dell’acquisto di un diritto
titolo d’apertura
loc.s.m.
CO
t. dell’articolo posto in alto a sinistra nella prima pagina di un quotidiano | in un telegiornale o giornale radio, notizia principale, dunque data per prima fra le altre
titolo del debito pubblico
loc.s.m.
TS fin.
=> titolo di stato
titolo del legatore
loc.s.m.
TS edit.
t. che compare abbreviato sul dorso di un libro
titolo di credito
loc.s.m.
TS fin.
documento (assegno, cambiale, azione, obbligazione) che certifica l’esistenza e la titolarità del diritto al credito in esso specificato
titolo di ordinazione
loc.s.m.
TS dir.can.
reddito patrimoniale di cui gode un ecclesiastico titolare e che gli garantisce il sostentamento
titolo di preferenza
loc.s.m.
TS dir.
=> titolo preferenziale
titolo di reato
loc.s.m.
TS dir.
insieme degli elementi che costituiscono uno specifico reato commesso
titolo di rendita
loc.s.m.
TS fin.
=> rendita
titolo di stato
loc.s.m.
TS fin.
t. di credito emesso dallo stato nei confronti del sottoscrittore di un prestito pubblico
titolo di studio
loc.s.m.
CO
t. che si consegue al termine di un corso di studi
titolo di viaggio
loc.s.m.
TS burocr.
biglietto, tessera, ecc. che attesta il pagamento della somma richiesta per poter viaggiare su mezzi di trasporto
titolo didattico
loc.s.m.
TS burocr.
t. che deriva dall’aver svolto un certo periodo di insegnamento
titolo esecutivo
loc.s.m.
TS dir.civ.
documento che legittima a promuovere un’esecuzione processuale forzata per l’adempimento delle obbligazioni in esso contenute
titolo garantito
loc.s.m.
TS fin.
t. del cui valore è garante lo stato
titolo guida
loc.s.m.
TS fin.
=> blue chip
titolo nobiliare
loc.s.m.
CO
t. onorifico attribuito ai nobili per distinguerne il rango (oggi, in Italia, privo di ogni valore giuridico e istituzionale, ma usato, talvolta, per integrare il nome del legittimo titolare)
titolo obbligazionario
loc.s.m.
TS fin.
=> obbligazione
titolo originario di acquisto
loc.s.m.
TS dir.
titolo di acquisizione di un diritto (ad es. l’usucapione e l’occupazione) caratterizzato dall’assenza di rapporto giuridico tra chi lo acquisisce e il titolare precedente del diritto stesso
titolo pilota
loc.s.m.
TS fin.
t. rappresentativo e maggiormente trattato durante le contrattazioni
titolo preferenziale
loc.s.m.
TS dir.
nei concorsi per il pubblico impiego, benemerenza di vario genere che, a parità di voto di merito, dà diritto a una anteposizione nella graduatoria
titolo privato
loc.s.m.
TS fin.
t. emesso da un’azienda privata
titolo pubblico
loc.s.m.
TS fin.
=> titolo di stato.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.