tremendo

tre|mèn|do
agg.
1598; dal lat. tremĕndu(m), der. di tremĕre “tremare”.


AU
1. che incute spavento o terrore: un pericolo tremendo
2a. disastroso, i cui effetti sono spaventosi: una tremenda catastrofe, una tremenda esplosione
2b. crudele, atroce: un delitto tremendo | estremamente doloroso: una tremenda sofferenza
2c. vibrato con grande violenza, fortissimo: un calcio, un pugno tremendo
3a. iperb., per indicare qcs. di estremamente negativo, insopportabile: una noia tremenda, caldo, freddo tremendo, è proprio un periodo tremendo! | estremamente brutto: un film tremendo
3b. fam., iperb., molto grande o intenso: ho una voglia tremenda di andare in vacanza
4. fam., di persona, che possiede qualità sgradite, spec. la severità: a te sembra simpatico? io lo trovo tremendo!, un donnone tremendo che mette in riga tutti!; un bambino tremendo, vivacissimo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità