umiliarsi

u|mi|liàr|si
v.pronom.intr.

CO
1a. farsi umile, riconoscere i propri limiti, le proprie debolezze: nei Vangeli è scritto che chi si umilia sarà esaltato
1b. sottovalutarsi, dimostrare poca stima e fiducia in se stessi
2a. fare atto di sottomissione; costringersi a qcs. mettendo da parte il proprio orgoglio: si è umiliato a chiedere scusa, si sono umiliati a chiedere un prestito
2b. prostrarsi in atto di devozione: si umiliò ai piedi del santo chiedendo una grazia
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità