varamento

va|ra|mén|to
s.m.
1813;


1. OB varo di una nave
2. TS ing.civ. nell’odierna tecnica costruttiva, manovra di scorrimento con cui vengono montati nella sede definitiva elementi di strutture metalliche o in cemento armato prefabbricate, come ad es. travi da ponte, grosse tubazioni, ecc.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità