1volta

vòl|ta
s.f.
1219 nell'accez. 7; dal lat. *vŏlvĭta(m), v. anche volgere.


1. BU il voltare, il voltarsi; cambiamento di direzione
2. TS sport nel pattinaggio artistico, figura eseguita su un solo piede secondo un tracciato di tre cerchi posti su uno stesso piano orizzontale
3. TS mar. => 1collo
4. TS tipogr. faccia del foglio stampata per seconda: stampare in dritta e volta
5. TS metr. ciascuno dei due tratti di strofa compresi tra due pause in cui si può dividere la sirima di una canzone | terzo periodo della stanza di una ballata
6. TS mus., cor. danza vivace diffusa nell’Europa occidentale nel XVI e XVII sec.
7. FO momento in cui tocca a qcn. fare qcs., turno: ti chiameranno quando sarà la tua volta, intervenne a sua volta
8. FO momento, circostanza in cui si verifica o si è verificato un fatto determinato: l’ho conosciuto quella volta a casa tua, ne riparleremo la prossima volta, è la prima e l’ultima volta che ti telefono | momento opportuno, occasione: aspettare la volta giusta, questa è la volta (buona) che ci riesco; ogni cosa a sua volta, ogni cosa al suo momento, a tempo debito
9. FO preceduto da un numerale o da una determinazione quantitativa, per indicare il ripetersi di un fatto: gliel’ho ripetuto mille volte, l’ho incontrato più volte | con valore distributivo: uno, due per volta, fatevi avanti uno alla volta | per indicare l’operazione aritmetica di moltiplicazione: tre volte due fa sei; per indicare il quoziente di una divisione: il sei nel due sta tre volte
10. OB ogni singolo getto eseguito in giochi con i dadi

Polirematiche

a propria volta
loc.avv.
CO
dal proprio canto
a, alle, delle volte
loc.avv.
CO
di tanto in tanto, talvolta: a volte proprio non lo sopporto
alla volta di
loc.prep.
CO
in direzione di, verso: è partito alla volta di Torino, veniva alla nostra volta
certe volte
loc.avv.
CO
talvolta, di tanto in tanto
dare di volta il cervello
loc.v.
CO
dare i numeri: a quella donna ha dato di volta il cervello
dare volta
loc.v.
1. OB LE voltarsi, rivoltarsi | mutare posizione o direzione; tornare indietro: fuggì ‘l serpente, e li angeli dier volta (Dante)
2. TS mar. con riferimento a un cavo, legarlo a qcs. perché non scorra.
di una volta
loc.agg.inv.
CO
d'antan
di volta in volta
loc.avv.
CO
a seconda della circostanze o delle necessità, per gradi: giudicare di volta in volta
gran volta
loc.s.f.
1. TS aer. manovra acrobatica che consiste nel giro completo del velivolo in un piano verticale
2. TS sport figura acrobatica eseguita dal ginnasta che ruota intorno a una sbarra
ogni qual volta
loc.cong.
var. => ogniqualvolta
ogni volta che
loc.cong.
CO
ogniqualvolta
poche volte
loc.avv.
CO
raramente, di rado
poco alla volta
loc.avv.
CO
a poco a poco
poco per volta
loc.avv.
CO
a poco a poco
qual volta
loc.cong.
var. => qualvolta.
qualche volta
loc.avv.
CO
talvolta, di quando in quando: lo incontro qualche volta a teatro | una volta o l’altra: qualche volta ti farai male.
rade volte
loc.avv.
LE
raramente, di rado: rade volte risurge per li rami | l’umana probitate (Dante).
rare volte
loc.avv.
CO
raramente, di rado.
settanta volte sette
loc.avv.
CO
tantissimo, molto più di quanto non si pensi.
tante volte
loc.avv.
CO
spesso, molte volte
tutta volta
loc.cong.
loc.avv., var. => tuttavolta
tutte le volte che
loc.cong.
CO
ogniqualvolta
tutto in una volta
loc.avv.
CO
tutto d’un fiato
un po’ alla, per volta
loc.avv.
CO
a poco a poco
una buona volta
loc.avv.
CO
finalmente, alla fine: smettila, finiscila una buona volta!, deciditi una buona volta!
una volta
loc.avv.
loc.cong. CO
1. loc.avv., un tempo, in passato: una volta quel quartiere non esisteva | come tipico incipit delle favole: c’era una volta un re
2. loc.cong., sempre seguito da un p.pass., una volta che: una volta arrivati ceneremo
una volta che
loc.cong.
CO
con valore temporale e causale, dopo che, dal momento che: una volta che accetti non puoi più tornare indietro
una volta o l’altra
loc.avv.
CO
prima o poi: una volta o l'altra ci vedremo
una volta per sempre
loc.avv.
CO
una volta per tutte
una volta per tutte
loc.avv.
CO
per sempre, definitivamente, con riferimento a qcs. detto o stabilito senza possibilità di revoca: ti voglio avvertire una volta per tutte
una volta tanto
loc.avv.
CO
una buona volta: perché non stai zitto una volta tanto?
volta per volta
loc.avv.
CO
di volta in volta.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.