Risultato della ricerca

Abbiamo trovato 344 parole che corrispondono alla tua ricerca.
  • arte 
    (s.f.) FO 1. attività umana basata sull’abilità individuale, sullo studio, …

Polirematiche
  • d'altra parte (loc.avv.) del resto, sotto un altro punto di vista…
  • dall'altra parte della barricata (loc.avv.) nello schieramento, anche ideologico, opposto: essere, trovarsi dall'altra parte della …
  • andare a carte quarantotto (loc.v.) finire male…
  • arte moderna (loc.s.f.) la produzione artistica dei sec. XIX e XX…
  • arte per l'arte (loc.s.f.) a. che non si pone scopi morali o pratici…
  • arte povera (loc.s.f.) 1. TS arte movimento artistico italiano nato nei primi anni Sessanta e affermatosi …
  • d'arte varia (loc.agg.inv.) del varietà, proprio del varietà: numero, spettacolo d'arte varia…
  • arteria polmonare (loc.s.f.) grossa arteria che porta sangue venoso, cioè carico di anidride carbonica, dal ventricolo destro …
  • arte antica (loc.s.f.) per consuetudine, quella dalle origini della civiltà greca e romana fino alla caduta dell'Impero …
  • arte informale (loc.s.f.) orientamento artistico, affermatosi agli inizi degli anni Cinquanta, volto a esplorare le …
  • arteria femorale (loc.s.f.) proseguimento dell'iliaca che irrora la coscia e le regioni limitrofe superiori…
  • arterie intercostali anteriori (loc.s.f.pl.) arterie che, in numero di due per ogni spazio intercostale, si distribuiscono alla pleura, ai …
  • arte applicata (loc.s.f.) quella finalizzata alla produzione e alla decorazione di oggetti di uso quotidiano…
  • arte figurativa (loc.s.f.) 1. quella che rappresenta la realtà nei suoi aspetti concreti 2. spec. al pl., la pittura, la …
  • arte poetica (loc.s.f.) fino all'età moderna, precettistica sulle tecniche e i modi espressivi della poesia…
  • arti liberali (loc.s.f.pl.) nella cultura medievale, l'insieme delle arti del trivio e del quadrivio considerate le più adatte …
  • arteria aorta toracica (loc.s.f.) la parte dell'aorta che va dall'origine all'apertura nel diaframma attraverso cui passa l'aorta …
  • arteria cervicale profonda (loc.s.f.) a. che si origina da quella succlavia e si distribuisce alla colonna cervicale e alle parti molli …
  • arte industriale (loc.s.f.) a. applicata all'industria…
  • ad arte (loc.avv.) con artificio; di proposito, deliberatamente | alla perfezione, a regola d'arte…
  • arte concreta (loc.s.f.) tendenza artistica non figurativa, prevalentemente geometrica e senza nessun riferimento al mondo …
  • arte marziale (loc.s.f.) ciascuna delle tecniche di difesa personale di origine orientale, spec. giapponese, trasformate …
  • arte minore (loc.s.f.) 1. TS stor. spec. al pl., nel Medioevo e spec. a Firenze nell'età comunale: arte legata alle …
  • arte rupestre (loc.s.f.) l'insieme delle espressioni artistiche di civiltà preistoriche o primitive, realizzate su pareti …
  • arti del trivio (loc.s.f.pl.) nella cultura medievale, le tre arti liberali che costituivano il trivio…
  • arti gentili (loc.s.f.pl.) arti liberali…
  • arteria coronaria sinistra (loc.s.f.) a. che si origina dall'aorta distribuendosi al ventricolo sinistro e alla parte anteriore del …
  • arteria coronaria destra (loc.s.f.) a. che dall'aorta si distribuisce all'atrio e al ventricolo destro, al setto interatriale e alla …
  • arte pura (loc.s.f.) => arte per l'arte…
  • arteria carotide esterna (loc.s.f.) ramo della carotide che porta il sangue alla tiroide, alla lingua e ai tegumenti della testa e del …
  • arterie intercostali (loc.s.f.pl.) arterie che, in numero di dodici per lato, si distribuiscono al midollo e ai muscoli spinali, al …
  • arte meccanica (loc.s.f.) spec. al pl., antica denominazione di ogni attività che richiedeva abilità manuale; mestiere…
  • arte mineraria (loc.s.f.) tecnica relativa all'estrazione di minerali e rocce utili per le industrie e i commerci…
  • in arte (loc.avv.) per introdurre il nome d'arte: Antonio De Curtis, in arte Totò.…
  • arteria anonima (loc.s.f.) ramo dell'aorta che irrora la testa, il collo, la spalla e il braccio destro…
  • arteria aorta toracica discendente (loc.s.f.) tratto toracico dell'aorta che segue l'arco aortico e si estende dalla quarta all'undicesima …
  • arterie bronchiali (loc.s.f.pl.) rami dell'aorta toracica che raggiungono i polmoni passando per la faccia posteriore dei bronchi…
  • arte sacra (loc.s.f.) a. di soggetto religioso…
  • arteria carotide comune (loc.s.f.) tratto della carotide prima della biforcazione…
  • arteria carotide interna (loc.s.f.) ramo della carotide che porta il sangue al cervello e agli occhi…
  • arte fulguratoria (loc.s.f.) pratica con cui gli aruspici etruschi e romani prevedevano il futuro attraverso l'osservazione dei …
  • arti ingenue (loc.s.f.pl.) arti liberali…
  • arteria aorta (loc.s.f.) principale arteria dell'organismo che dal ventricolo sinistro del cuore scende lungo il torace e …
  • arteria succlavia (loc.s.f.) a. che scorre attraverso la regione circostante la clavicola, irrorando la parte posteriore …
  • arte combinatoria (loc.s.f.) metodo indicato da Leibniz per dimostrare e schematizzare ogni tipo di conoscenza mediante la …
  • arte militare (loc.s.f.) scienza della guerra…
  • arte plastica (loc.s.f.) 1. l'arte e la tecnica di plasmare una determinata materia plastica, spec. con intenti artistici 2. …
  • arte sanitaria (loc.s.f.) spec. al pl., l'attività dell'infermiere, dell'odontotecnico, del massaggiatore, ecc.…
  • arteria ascellare (loc.s.f.) proseguimento dell'arteria succlavia che irrora l'ascella e le regioni toracica e dorsale…
  • arteria epatica (loc.s.f.) a. che irrora il fegato originandosi dall'arteria celiaca…
  • arterie surrenali (loc.s.f.pl.) arterie che, distinte in superiore e inferiore, si distribuiscono alla ghiandola surrenale.…
  • arti del quadrivio (loc.s.f.pl.) nella cultura medievale, le quattro arti liberali che costituivano il quadrivio…
  • arteria celiaca (loc.s.f.) ramo dell'aorta addominale che si distribuisce al fegato, allo stomaco e alla milza…
  • arteria iliaca (loc.s.f.) ramo terminale dell'aorta che si distribuisce alla pelvi, alla parete addominale e agli arti …
  • arte astratta (loc.s.f.) quella basata sul rifiuto di ogni forma di rappresentazione pittorica o plastica che abbia diretto …
  • arteria aorta addominale (loc.s.f.) segmento addominale dell'aorta che si estende dall'undicesima vertebra toracica alla quarta lombare…
  • arterie intestinali (loc.s.f.pl.) arterie che irrorano l'intestino tenue dividendosi ognuna in un ramo superiore e in uno inferiore…
  • asse cartesiano (loc.s.m.) ciascuna delle rette perpendicolari che costituiscono i riferimenti di un sistema cartesiano…
  • avere buone carte (loc.v.) nei giochi di carte, avere una combinazione favorevole | fig., trovarsi in una situazione fortunata…
  • avere parte (loc.v.) svolgere un ruolo, partecipare: avere parte in un affare…
  • avere il coltello dalla parte del manico (loc.v.) essere nella posizione più forte …
  • avvocato di parte civile (loc.s.m.) chi tutela gli interessi civili della parte lesa nei procedimenti penali…
  • blocco di partenza (loc.s.m.) 1. TS sport spec. al pl., nelle corse di velocità, attrezzo fissato a terra su cui l'atleta poggia …
  • avere le carte in regola (loc.v.) avere i requisiti necessari per una certa attività: ha le carte in regola per diventare un …
  • campana e martello (loc.s.f.) gioco d'azzardo di origine tedesca…
  • cambiare le carte in tavola (loc.v.) sconfessare proprie affermazioni o mutare comportamenti tenuti in precedenza …
  • campo di Marte (loc.s.m.) piazzale per esercitazioni militari…
  • cartello doganale (loc.s.m.) accordo stipulato tra due o più stati sulle misure da adottare nella lotta al contrabbando…
  • cartellino rosso (loc.s.m.) nel calcio, quello che l'arbitro mostra durante una partita per espellere un giocatore…
  • cartella di rendita (loc.s.f.) titolo a rendita annua che rappresenta un'obbligazione dello stato nei confronti del possessore…
  • cartellino giallo (loc.s.m.) nel calcio, quello che l'arbitro mostra durante una partita per ammonire un giocatore…
  • cartellino orario (loc.s.m.) scheda su cui i lavoratori dipendenti timbrano gli orari di entrata e di uscita dal luogo di lavoro…
  • carte italiane (loc.s.f.pl.) tipo di carte in mazzi di 40, aventi come semi bastoni, coppe, denari e spade…
  • di cartello (loc.agg.inv.) di un artista, di un personaggio dello spettacolo o dello sport, che è molto popolare, che attira …
  • cartello bancario (loc.s.m.) accordo stipulato tra vari istituti di credito per regolamentare le operazioni bancarie e le …
  • cartella clinica (loc.s.f.) documentazione relativa alle condizioni di salute di una persona ricoverata in ospedale o …
  • carte napoletane (loc.s.f.pl.) varietà di carte italiane…
  • cartella delle tasse (loc.s.f.) => cartella esattoriale…
  • cartella fondiaria (loc.s.f.) obbligazione emessa da un istituto di credito fondiario e consegnata a chi ha stipulato un'ipoteca …
  • cartello di sfida (loc.s.m.) 1. TS stor. biglietto con cui si sfidava a duello qcn. 2. CO fig., dichiarazione di ostilità | …
  • cartellino segnaletico (loc.s.m.) scheda su cui sono riportati i dati personali, la fotografia e le impronte digitali di chi ha …
  • cartello elettorale (loc.s.m.) unione di più partiti che si presentano alle elezioni in una sola lista, per evitare una …
  • cartella esattoriale (loc.s.f.) avviso che le esattorie comunali inviano ai contribuenti ogni anno per informarli delle imposte da …
  • carte francesi (loc.s.f.pl.) tipo di carte in mazzi di 52 o 54, aventi come semi quadri, cuori, fiori e picche…
  • cartellino di presenza (loc.s.m.) => cartellino orario…
  • cartella obbligazionaria (loc.s.f.) titolo a reddito fisso a medio o a lungo termine, definito da ulteriori specificazioni.…
  • castello di carte (loc.s.m.) 1. costruzione di carte da gioco, fatta per divertimento; crollare come un castello di carte, in …
  • circolazione arteriosa (loc.s.f.) passaggio del sangue dal ventricolo sinistro del cuore ai grandi vasi e, attraverso vasi sempre …
  • città d'arte (loc.s.f.inv.) c. ricca di monumenti, musei e altre testimonianze artistiche: le città d'arte toscane…
  • commedia dell'arte (loc.s.f.) c. nata in Italia nei secc. XVI-XVIII, caratterizzata da recitazione improvvisata basata su …
  • copia a parte (loc.s.f.) estratto di un articolo stampato su un giornale o una rivista…
  • coordinata cartesiana (loc.s.f.) spec. al pl., nel piano: sistema di coordinate ottenuto fissando nel piano un punto detto origine e …
  • costituirsi parte civile (loc.v.) in un processo penale, chiedere il risarcimento dei danni subiti in conseguenza del reato.…
  • entrare nella parte (loc.v.) immedesimarsi nel ruolo da interpretare; anche fig.…
  • economia della partecipazione (loc.s.f.) sistema economico in cui una parte dei salari varia con il variare degli utili delle imprese…
  • falsa partenza (loc.s.f.) irregolarità che si verifica quando uno o più concorrenti iniziano una gara prima che lo starter …
  • fare carte false (loc.v.) fare di tutto, ricorrere a qualsiasi mezzo per ottenere qcs.: per ottenere quel posto ha dovuto …
  • fare le carte (loc.v.) 1. predire la sorte con pratiche cartomantiche: fare le carte a qcn. 2. mescolare e distribuire le …
  • falce e martello (loc.s.f.) solo sing., spec. con iniz. maiusc., simbolo dei partiti e dei movimenti di ispirazione socialista …
  • falda artesiana (loc.s.f.) accumulo di acqua in rocce porose, delimitato da due orizzonti impermeabili…
  • fare parte (loc.v.) appartenere: fare parte di un'associazione, di un gruppo…
  • farsi parte diligente (loc.v.) preoccuparsi, impegnarsi particolarmente affinché qcs. abbia esito positivo…
  • farsi da parte (loc.v.) 1. spostarsi da un lato, ritrarsi: lasciate passare, fatevi da parte 2. fig., ritirarsi da una …
  • filosofia dell'arte (loc.s.f.) => estetica…
  • figlio d'arte (loc.s.m.) artista che proviene da una famiglia di artisti | scherz., chi prosegue l'attività familiare…
  • finire a carte quarantotto (loc.v.) andare a carte quarantotto…
  • galleria d'arte (loc.s.f.) locale in cui vengono esposte e commerciate opere d'arte…
  • gabbia di partenza (loc.s.f.) nelle corse al galoppo, recinto chiuso da un cancelletto ad apertura automatica, in cui vengono …
  • giocare a carte scoperte (loc.v.) agire in modo palese, senza sotterfugi o secondi fini…
  • giocare tutte le proprie carte (loc.v.) sfruttare tutte le proprie possibilità, i propri mezzi. …
  • imbrogliare le carte (loc.v.) creare volutamente confusione spec. con lo scopo di ingannare, raggirare.…
  • griglia di partenza (loc.s.f.) nelle gare automobilistiche e motociclistiche, ordine in cui si schierano le vetture e le moto alla …
  • tra l'incudine e il martello (loc.avv.) tra due alternative ugualmente sgradevoli; in una situazione difficile: essere, trovarsi tra …
  • impugnatura a martello (loc.s.f.) nel tennis, modo di impugnare la racchetta simile a quello in cui si impugna il martello o un altro …
  • ipotensione arteriosa (loc.s.f.) pressione arteriosa inferiore ai valori normali…
  • ipertensione arteriosa (loc.s.f.) pressione arteriosa eccessivamente alta, dovuta spec. a malattie cardiovascolari, renali, …
  • lancio del martello (loc.s.m.) gara individuale in cui l'atleta deve scagliare il martello alla massima distanza possibile da sé…
  • leggere le carte (loc.v.) 1. CO conoscere il futuro o presumere di poterlo fare basandosi sulla disposizione delle carte 2. …
  • linea di partenza (loc.s.f.) punto da cui ha inizio un percorso di gara, contrassegnato spec. da una striscia tracciata a terra…
  • maestro d'arte (loc.s.m.) qualifica che si consegue con il diploma di istituto d'arte, spec. seguita dall'indicazione della …
  • martedì grasso (loc.s.m.) l'ultimo giorno di Carnevale.…
  • martello percussore (loc.s.m.) piccolo martello di gomma usato per valutare la prontezza dei riflessi tendinei e muscolari…
  • martello da roccia (loc.s.m.) nell'alpinismo, martello usato per infilare ed estrarre chiodi dalla roccia…
  • martello pneumatico (loc.s.m.) potente macchina usata nella tecnica mineraria per l'abbattimento delle rocce, in edilizia per la …
  • martello da falegname (loc.s.m.) m. con la penna biforcuta e a spigoli piani, adatta a togliere i chiodi…
  • a martello (loc.avv.) 1. in modo fitto e incalzante, senza lasciare tregua all'interlocutore: fare domande a martello 2. …
  • mandare a carte quarantotto (loc.v.) mandare a monte…
  • martello da ghiaccio (loc.s.m.) nell'alpinismo, martello con manico corto e punta ricurva, usato spec. per fare gradini e per …
  • martello da carrozziere (loc.s.m.) m. con testa di legno o plastica a basi arrotondate e senza penna…
  • metodo cartesiano (loc.s.m.) procedimento di indagine basato sul dubbio sistematico, che assume come uniche regole l'evidenza, …
  • mercante d'arte (loc.s.m.) chi acquista e vende opere d'arte, svolgendo il ruolo di mediatore tra l'artista e l'acquirente | …
  • mescolare le carte (loc.v.) fig., confondere volutamente le cose, le idee ecc.: continua a mescolare le carte, non capisco dove …
  • mettere a parte (loc.v.) far sapere, rendere partecipe: mettere a parte qcn. di qcs.…
  • mettere da parte (loc.v.) 1. accantonare, non curarsi: mettere da parte una pratica, un problema 2. tenere in serbo, …
  • mettere le carte in tavola (loc.v.) chiarire le proprie intenzioni; agire con franchezza …
  • mischiare le carte (loc.v.) vedi mescolare le carte. …
  • mettersi da parte (loc.v.) farsi da parte…
  • modestia a parte (loc.avv.) scherz., per giustificarsi di qcs. che costituisca per sé un merito, un vanto, ecc.: modestia a …
  • monte di Marte (loc.s.m.) una delle sette sporgenze del palmo della mano, situata a metà del palmo vicino al limite destro, …
  • museo d'arte (loc.s.m.) raccolta di opere prestigiose appartenenti alle diverse arti applicate…
  • non avere né arte né parte (loc.v.) non saper fare nulla; essere privo di un ruolo definito …
  • nastro di partenza (loc.s.m.) 1. nelle corse al trotto, lungo elastico che si solleva per dare il via 2. nelle corse podistiche, …
  • al nastro di partenza (loc.avv.) loc.agg.inv. sport alla linea di partenza: i concorrenti sono al nastro di partenza; anche fig.: …
  • nome d'arte (loc.s.m.) pseudonimo utilizzato da artisti e personaggi dello spettacolo in luogo del nome vero…
  • occlusione arteriosa (loc.s.f.) obliterazione di un vaso arterioso causata da un embolo, da un trombo o da stenosi del lume …
  • da, in ogni parte (loc.avv.) dovunque, ovunque: l'ho cercato da, in ogni parte …
  • oggetto d'arte (loc.s.m.) prodotto delle arti minori che costituisce materia di commercio antiquario e collezionismo…
  • opera d'arte (loc.s.f.) ogni sorta di elaborato dell'ingegno umano che nasce dall'intento di operare in senso estetico | …
  • ordine di partenza (loc.s.m.) nelle competizioni sportive, posizione in cui sono schierati i concorrenti alla partenza…
  • a parte la modestia (loc.avv.) modestia a parte: a parte la modestia, ho una casa stupenda …
  • a parte che (loc.cong.) colloq., a parte il fatto che…
  • a parte il fatto che (loc.cong.) con riferimento a qcs. a cui si evita di dare particolare peso perché in correlazione con …
  • a parte (loc.agg.inv.) loc.avv., loc.prep. 1. loc.agg.inv. CO separato, distinto: questo è un discorso a parte, mi faccia …
  • di parte (loc.agg.inv.) 1. CO che manifesta un'adesione totale e acritica a una dottrina, un partito o sim.: un giudizio di …
  • partecipazione a banda armata (loc.s.f.) delitto che consiste nel militare in un'organizzazione terroristica…
  • partenza lanciata (loc.s.f.) spec. nel ciclismo, p. data a concorrenti già in movimento lungo il percorso…
  • da parte di (loc.prep.) 1. per conto di, per incarico o richiesta di: c'è un regalo da parte di Giacomo, ti porto i saluti …
  • parte in causa (loc.s.f.) una delle parti in un'azione giuridica | fig., chi è direttamente interessato in una questione: …
  • da parte (loc.avv.) 1. con riferimento al denaro o a qcs. di valore o di pregio custodito in disparte, spec. per …
  • parte avversa (loc.s.f.) l'avversario in una causa o in processo: la parte avversa ha fatto ricorso…
  • parte secca (loc.s.f.) nella produzione industriale, estremità della macchina che essica la carta e la avvolge in grandi …
  • per parte di (loc.prep.) nei rapporti di parentela, per indicare il parente attraverso il quale si stabilisce il legame: …
  • partecipazione maggioritaria (loc.s.f.) possesso della maggioranza assoluta delle azioni di una società di capitali da parte di un solo …
  • da una parte (loc.avv.) con valore limitativo, da un certo punto di vista, per un verso: da una parte lo capisco, anche se …
  • parte del discorso (loc.s.m.) => categoria grammaticale…
  • partenza su quattro (loc.s.f.) => partenza all'americana.…
  • parte di raddoppio (loc.s.f.) p. strumentale o vocale che duplica simultaneamente una parte reale, con funzioni coloristiche e …
  • parte lesa (loc.s.f.) il soggetto danneggiato da un reato…
  • parte aurea (loc.s.f.) => sezione aurea…
  • partecipazione statale (loc.s.f.) ciascuna quota posseduta dallo stato in società per azioni di diritto privato | pl., il complesso …
  • parti intime (loc.s.f.pl.) nel corpo umano, gli organi genitali esterni e la zona anale…
  • partecipanza agraria (loc.s.f.) antica forma di proprietà collettiva della terra, diffusa spec. in Emilia ancora agli inizi del …
  • partenza da fermo (loc.s.f.) p. data a concorrenti allineati e fermi ai loro posti…
  • parte aliquota (loc.s.f.) => aliquota…
  • partecipazione incrociata (loc.s.f.) operazione illegale, per cui due società per azioni acquistano ciascuna azioni dell'altra…
  • in partenza (loc.avv.) in procinto di partire, spec. con riferimento a mezzo pubblico: il treno per Bologna è in partenza …
  • partenza all'americana (loc.s.f.) nelle gare di corsa veloce, tipo di partenza in cui i corridori attendono il segnale con gambe …
  • parte che (loc.cong.) mentre: parte che lo scolare questo diceva, la misera donna piangeva (Boccaccio)…
  • parte concertante (loc.s.f.) parte solistica, vocale o strumentale, di particolare importanza nella composizione e spesso di …
  • parte reale (loc.s.f.) in contrapposizione a parte di raddoppio, ciascuna delle parti strumentali o vocali di una …
  • parti basse (loc.s.f.pl.) eufem., i genitali, spec. maschili…
  • partecipazione ai profitti (loc.s.m.) => partecipazione agli utili…
  • da parte a parte (loc.avv.) in modo da trapassare una superficie, un corpo, un organo o sim.: il proiettile ha attraversato la …
  • in parte (loc.avv.) non interamente, parzialmente: la cascina è stata in parte restaurata, hai in parte ragione | in …
  • parte civile (loc.s.f.) persona danneggiata da un reato, che esercita un'azione civile per ottenere la restituzione o il …
  • parte del leone (loc.s.f.) p., ruolo, funzione più importante, preminente: nel campo dell'edilizia urbana sta facendo la …
  • parte staccata (loc.s.f.) p. limitata a una sola scena…
  • parti molli (loc.s.f.pl.) parti carnose o adipose del corpo umano…
  • partecipazione agli utili (loc.s.f.) forma di associazione per cui un soggetto, che non ha parte nella proprietà di un'impresa, …
  • parte integrante (loc.s.f.) elemento necessario, indispensabile a un tutto: la clausola è parte integrante del contratto…
  • partecipazione straordinaria (loc.s.f.) prestazione di un attore molto celebre che affianca il cast, interpretando un ruolo secondario o …
  • di partenza (loc.avv.) loc.agg.inv. CO 1. loc.avv., sul punto di partire, in procinto di mettersi in viaggio: essere di …
  • parti sociali (loc.s.f.pl.) spec. nel linguaggio sindacale e giornalistico, le categorie degli imprenditori e dei lavoratori: …
  • parte dominicale (loc.s.f.) p. del raccolto o dei prodotti che spetta al padrone…
  • partecipazione di controllo (loc.s.f.) possesso di un pacchetto azionario non maggioritario ma tale da consentire il controllo della …
  • con la parte (loc.avv.) notazione musicale che indica, a chi esegue una parte di accompagnamento, di assecondare …
  • pedana di partenza (loc.s.f.) nelle gare ciclistiche a cronometro e in alcune gare automobilistiche, pianale rialzato da cui …
  • pesce martello (loc.s.m.) denominazione comune dei pesci della famiglia degli Sfirnidi e spec. della Sphyrna zygaena, così …
  • perizia di parte (loc.s.f.) in un processo, perizia richiesta dalle parti in causa…
  • piano cartesiano (loc.s.m.) quello a cui viene fissato un sistema di assi cartesiani…
  • piede a martello (loc.s.m.) nella ginnastica a corpo libero e nella danza, posizione in cui il piede forma un angolo retto con …
  • piazzola di partenza (loc.s.f.) nel golf, zona rettangolare perfettamente pianeggiante e a fondo erboso, lunga tre metri e larga …
  • pozzo artesiano (loc.s.m.) p. perforato per captare una falda acquifera in pressione, dal quale l'acqua sgorga spontaneamente…
  • prendere parte (loc.v.) essere presente, partecipare o intervenire di persona: prendere parte a una riunione, a una …
  • prendere da parte (loc.v.) allontanare temporaneamente qcn. da un gruppo di persone per dirgli qcs. di personale…
  • pressione arteriosa (loc.s.f.) p. che il sangue circolante esercita sulle pareti delle arterie, che per le loro caratteristiche di …
  • prodotto cartesiano (loc.s.m.) p. di due insiemi composto da tutte e sole le coppie ordinate in cui il primo elemento appartiene …
  • prosa d'arte (loc.s.f.) => prosa poetica…
  • psicosi arteriosclerotica (loc.s.f.) p. causata da lesioni arteriosclerotiche cerebrali, con deficit circolatori accentuati e …
  • punto di partenza (loc.s.m.) quello da cui inizia qcs.: il punto di partenza di un dibattito…
  • da qualche parte (loc.avv.) in un luogo non ben precisato: deve essere in casa da qualche parte, da qualche parte ci sarà pure …
  • a questa parte (loc.avv.) in correlazione con un riferimento temporale, in qua, fino a questo momento: da un mese a questa …
  • quota di partecipazione (loc.s.f.) la parte di capitale che ciascun socio deve versare per aderire a una società…
  • recensione del nartece (loc.s.f.) r. di Aristotele del testo dell'Iliade, che Alessandro Magno custodiva in un prezioso cofanetto.…
  • reato perseguibile a querela di parte (loc.s.m.) r. che prevede la querela per poter intentare l'azione penale …
  • recitare la parte (loc.s.f.) cercare di apparire in un certo modo, fingersi diversi da ciò che si è: recitare la parte della …
  • regola dei segni di Cartesio (loc.s.f.) r. che stabilisce il segno delle radici reali di un'equazione di secondo grado dal segno dei …
  • a regola d'arte (loc.avv.) loc.agg.inv. CO loc.avv., con grande diligenza e accuratezza, nel modo migliore: il lavoro è …
  • rimescolare le carte (loc.v.) confondere i vari elementi di una situazione, di una questione, ecc.: ha rimescolato le carte e ha …
  • rete arteriosa (loc.s.f.) sistema di arterie tra loro comunicanti per mezzo di vasi collegati…
  • sangue arterioso (loc.s.m.) s. ossigenato di ritorno dai polmoni e distribuito nel circolo generale con una saturazione pari al …
  • scuola d'arte (loc.s.f.) s. a indirizzo professionale per la formazione nel campo della produzione artistica…
  • scoprire le carte (loc.v.) 1. nel gioco, mostrare le carte ai propri avversari per rendere noto il proprio punteggio 2. fig., …
  • senz'arte né parte (loc.agg.inv.) di qcn., privo di un'occupazione e di mezzi…
  • sociologia dell'arte (loc.s.f.) studio dei condizionamenti sociali sulla produzione artistica e dell'incidenza sociale della stessa…
  • sorgente artesiana (loc.s.f.) s. che scaturisce da una falda artesiana…
  • sistema cartesiano (loc.s.m.) s. di assi perpendicolari per ciascuno dei quali viene fissata un'unità di misura e che permette …
  • suonare a martello (loc.v.) di campane, suonare con rintocchi rapidi e ravvicinati per avvisare di un pericolo o per chiamare a …
  • tenere il cartellone (loc.v.) di spettacolo o film, essere replicato per lungo tempo con successo…
  • tenere il coltello dalla parte del manico (loc.v.) trovarsi in una posizione di vantaggio …
  • tibia partenia (loc.s.f.) uno dei cinque tipi fondamentali dell'aulos greco dal registro particolarmente acuto.…
  • timbrare il cartellino (loc.v.) colloq., svolgere un'attività in cui gli orari di entrata e uscita devono essere attestati …
  • tirare dalla propria parte (loc.v.) guadagnarsi l'appoggio, l'approvazione: tirare gli elettori dalla propria parte…
  • tuffo di partenza (loc.s.m.) in alcuni stili di nuoto, tuffo di testa dal bordo della piscina con cui si inizia la gara…
  • tronco arterioso (loc.s.m.) formazione vascolare embrionale che dà origine all'arco dell'aorta e che si sviluppa nell'arteria …
  • vaso arterioso (loc.s.m.) => arteria…
  • vedere l'erba dalla parte delle radici (loc.v.) essere morto e sepolto …
  • diagramma cartesiano (loc.s.m.) rappresentazione grafica con assi cartesiani…
  • diavoletto di Cartesio (loc.s.m.) figuretta cava a forma di diavolo, forata alla base e galleggiante in un cilindro di vetro pieno …
  • in disparte (loc.avv.) da parte, separatamente: parlare a qcn. in disparte; tenersi, vivere in disparte | fig., a …
  • dall'altra parte (loc.avv., loc.agg.inv.) di là …
  • arte del dire (loc.s.f.) la retorica …
  • maggior parte (loc.s.f.) maggioranza …
  • lasciare da parte (loc.v.) mettere da parte …
  • mettere in disparte (loc.v.) relegare …
  • passare da parte a parte (loc.v.) infilzare …
  • tenere da parte (loc.v.) trattenere …
  • mettere in cartellone (loc.v.) programmare …
  • decima arte (loc.s.f.) decima musa …
  • settima arte (loc.s.f.) la cinematografia   …
  • arteria omerale (loc.s.f.) continuazione dell'arteria ascellare che si distribuisce alla cute e ai muscoli del braccio …
  • arteria ciliare (loc.s.f.) a. che irrora l'iride …
  • arteria palatina ascendente (loc.s.f.) a. che si origina da quella facciale e si distribuisce alla tonsilla palatina, al palato molle e …
  • arteria pudenda esterna (loc.s.f.) ramo dell'arteria femorale che irrora la parte superiore mediale della coscia, gli inguini e la …
  • arterie ulnari ricorrenti (loc.s.f.pl.) arterie che, distinte in anteriori e posteriori, si originano da quella ulnare e si distribuiscono …
  • arteria cerebrale anteriore (loc.s.f.) ramo terminale della carotide interna che si distribuisce alla faccia mediale dell'emisfero …
  • arteria palatina discendente (loc.s.f.) a. che si origina da quella mascellare interna e irrora la volta palatina, il palato molle e le …
  • arteria scapolare (loc.s.f.) ciascuno dei rami dell'arteria succlavia che irrora i muscoli della nuca e della spalla …
  • arterie metacarpali palmari (loc.s.f.pl.) l'insieme delle quattro arterie che si distribuiscono alla regione metacarpale …
  • arterie timiche (loc.s.f.pl.) arterie che, distinte in superiore, laterale e posteriore, irrorano il timo …
  • arteria cavernosa (loc.s.f.) → arteria profonda del pene …
  • arteria ileocolica (loc.s.f.) a. che irrora l'ileo e il colon ascendente …
  • arteria omerale profonda (loc.s.f.) a. che irrora il muscolo tricipite …
  • arteria pancreaticoduodenale superiore (loc.s.f.) a. che si origina da quella gastroduodenale e irrora il pancreas e il duodeno …
  • arteria pericardiacofrenica (loc.s.f.) → arteria pericardiofrenica   …
  • arteria quadricipitale (loc.s.f.) ramo esterno dell'arteria femorale che si distribuisce al muscolo sartorio, allo psoas e al …
  • arteria tubarica esterna (loc.s.f.) arteria che si origina da quella ovarica e irrora la tuba uterina …
  • arterie digitali dorsali del piede (loc.s.f.pl.) arterie che si originano da quelle metatarsee dorsali e si distribuiscono alle dita del piede in …
  • arterie digitali palmari comuni (loc.s.f.pl.) l'insieme delle quattro arterie che si originano dall'arcata palmare e si distribuiscono …
  • arteria cerebrale posteriore (loc.s.f.) ramo terminale dell'arteria basilare …
  • arteria dorsale del metatarso (loc.s.f.) a. che si origina dalla continuazione di quella tibiale anteriore e forma un'arcata sul dorso …
  • arteria dorsale del tarso (loc.s.f.) a. che si origina dalla continuazione di quella tibiale anteriore e si distribuisce ai muscoli e …
  • arteria palpebrale inferiore (loc.s.f.) a. che si origina da quella oftalmica e si distribuisce alla palpebra inferiore, al canale nasale e …
  • arteria basilare (loc.s.f.) a. che irrora il tronco cerebrale e il cervelletto, formata dalla fusione delle arterie …
  • arteria cerebellare inferiore posteriore (loc.s.f.) a. che si origina da quella vertebrale e si distribuisce al midollo allungato, ai plessi corioidei …
  • arteria frontale (loc.s.f.) ramo terminale dell'arteria oftalmica, che irrora i tessuti del cuoio capelluto anteriore …
  • arteria linguale (loc.s.f.) a. che si origina dalla carotide esterna e irrora la lingua …
  • arteria pedidia (loc.s.f.) continuazione dell'arteria tibiale anteriore, che si distribuisce alle regioni dorsali del …
  • arteria peroniera  (loc.s.f.) a. che si origina da quella tibiale posteriore e si distribuisce al perone e ai muscoli della …
  • arteria sacrale media (loc.s.f.) continuazione dell'aorta addominale che si distribuisce alla parte lombare della colonna …
  • arteria silviana (loc.s.f.) → arteria cerebrale media …
  • arteria sottolinguale (loc.s.f.) a. che si origina da quella linguale e si distribuisce alla mandibola e alla ghiandola salivare che …
  • arteria ulnare (loc.s.f.) ramo terminale dell'arteria omerale che si distribuisce all'avambraccio e alla mano …
  • arteria muscolofrenica (loc.s.f.) ramo terminale dell'arteria mammaria interna che si distribuisce al diaframma e ai muscoli …
  • arteria perineale (loc.s.f.) a. che si origina da quella pudenda interna e irrora i muscoli ischiocavernoso e bulbocavernoso, …
  • arteria spermatica interna (loc.s.f.) a. che si origina dall'aorta addominale e irrora i testicoli …
  • arteria temporale profonda (loc.s.f.) ognuna delle arterie che si originano da quella mascellare interna e irrorano il muscolo …
  • arteria zigomaticorbitale (loc.s.f.) a. che si origina da quella temporale superficiale e irrora il muscolo orbicolare delle palpebre …
  • arterie esofagee (loc.s.f.pl.) l'insieme dei rami arteriosi che irrorano l'esofago …
  • arterie scrotali (loc.s.f.pl.) l'insieme delle arterie, distinte in anteriori e posteriori, che irrorano lo scroto …
  • arteria profonda del pene (loc.s.f.) ramo terminale dell'arteria del pene, che si distribuisce ai corpi cavernosi …
  • arteria cerebellare inferiore anteriore (loc.s.f.) a. che si origina da quella basilare e si distribuisce ai lobi laterali del cervelletto   …
  • arteria mammaria esterna (loc.s.f.) a. che si origina da quella ascellare e irrora un gruppo di linfonodi dell'ascella, la …
  • arteria plantare laterale  (loc.s.f.) ramo terminale dell'arteria tibiale posteriore che si distribuisce ai muscoli e ai tegumenti …
  • arteria vidiana (loc.s.f.) a. che si origina da quella mascellare interna e irrora la faringe …
  • arteria cerebellare superiore (loc.s.f.) a. che si origina da quella basilare e si distribuisce alla superficie superiore del cervelletto, …
  • arteria lacrimale (loc.s.f.) a. che si origina da quella oftalmica e si distribuisce alla ghiandola lacrimale, al nervo ottico, …
  • arteria sigmoidea (loc.s.f.) a. che si origina da quella mesenterica e irrora il sigma …
  • arterie vescicali posteriori (loc.s.f.pl.) arterie che si originano da quella emorroidaria media e, nella donna, anche da quelle vaginale e …
  • arteria circonflessa anteriore dell'omero (loc.s.f.) a. che si origina da quella ascellare e si distribuisce nella porzione anteriore …
  • arteria otturatoria (loc.s.f.) a. che si distribuisce ai muscoli iliaco, otturatore interno ed elevatore dell'ano, alla parte …
  • arteria soprarenale (loc.s.f.) ciascuna delle tre arterie che irrorano le ghiandole surrenali …
  • arteria acromiotoracica (loc.s.f.) a. che si origina da quella ascellare e si distribuisce al muscolo deltoide, ai pettorali, al …
  • arteria oftalmica (loc.s.f.) a. che si origina dalla carotide interna e si distribuisce all'occhio e ai suoi annessi, ai …
  • arteria ombelicale (loc.s.f.) a. che nel feto giunge fino alla placenta riportandovi il sangue fetale e nell'individuo …
  • arteria sottomandibolare (loc.s.f.) a. che si origina da quella facciale e irrora le ghiandole salivari situate sotto la mandibola …
  • arteria uterina (loc.s.f.) a. che si origina dal ramo terminale dell'aorta e si distribuisce all'uretere, ai fornici …
  • arterie metatarsali dorsali (loc.s.f.pl.) l'insieme delle quattro arterie che si distribuiscono alla regione metatarsale …
  • arteria cerebrale media (loc.s.f.) ramo terminale della carotide interna che si distribuisce alla faccia laterale dell'emisfero …
  • arteria mesenterica (loc.s.f.) ramo dell'aorta che irrora gli organi addominali e il canale intestinale …
  • arteria pericardiofrenica (loc.s.f.) a. che si origina da quella mammaria interna e si distribuisce alla pleura mediastinica, al timo, …
  • arteria trasversa della scapola (loc.s.f.) a. che si origina da quella succlavia e si distribuisce ai muscoli della regione laterale del collo …
  • arterie lombari (loc.s.f.pl.) l'insieme delle cinque arterie che si distribuiscono ai muscoli sacrolombari, alla regione …
  • arteria glutea inferiore (loc.s.f.) parte terminale di uno dei rami dell'arteria iliaca comune, che irrora le natiche e la parte …
  • arteria ovarica (loc.s.f.) a. che si origina dall'aorta addominale e si distribuisce all'uretere, alla tuba uterina, …
  • arteria pancreaticoduodenale inferiore (loc.s.f.) a. che si origina da quella mesenterica e si distribuisce alla testa del pancreas e al duodeno …
  • arteria tibiale anteriore (loc.s.f.) ramo terminale dell'arteria poplitea che si distribuisce alla gamba, alla caviglia e al piede …
  • arteria tibiale posteriore (loc.s.f.) a. che si origina da quella poplitea e si distribuisce alla gamba e al piede …
  • arteria splenica (loc.s.f.) a. che si origina da quella celiaca e si distribuisce al pancreas, allo stomaco e alla milza …
  • arteria temporale superficiale (loc.s.f.) ramo della carotide esterna che si distribuisce alle regioni parotidea e temporale …
  • arteria timpanica anteriore (loc.s.f.) a. che si origina da quella mascellare interna e irrora il condotto acustico esterno e …
  • arterie vescicali anteriori (loc.s.f.pl.) arterie che si originano dall'arteria pudenda interna e da quella otturatoria e irrorano la …
  • arteria anastomotica grande (loc.s.f.) a. che si origina da quella femorale e si distribuisce alla parte mediale del muscolo …
  • arteria centrale della retina (loc.s.f.) a. che si origina da quella oftalmica e irrora la retina …
  • arteria plantare mediale (loc.s.f.) ramo terminale dell'arteria tibiale posteriore che si distribuisce ai muscoli e ai tegumenti …
  • arteria toracica laterale (loc.s.f.) → arteria mammaria esterna …
  • arteria vescicale inferiore (loc.s.f.) a. che si origina dal ramo terminale dell'aorta e si distribuisce alla vescica, alle vescicole …
  • arteria del pene (loc.s.f.) nell'uomo, ramo terminale dell'arteria pudenda interna …
  • arteria mammaria interna (loc.s.f.) a. che si origina da quella succlavia e si distribuisce alla parte anteriore del torace, al …
  • arteria tubarica interna (loc.s.f.) ramo terminale dell'arteria uterina che irrora la tuba uterina …
  • arterie digitali dorsali della mano (loc.s.f.pl.) arterie che irrorano le ultime quattro dita delle mani, in numero di due per ogni dito …
  • arteria brachiale (loc.s.f.) → arteria omerale …
  • arteria laringea inferiore (loc.s.f.) a. che irrora la laringe, la trachea e l'esofago …
  • arteria pulpare  (loc.s.f.) ciascuna delle sottili ramificazioni dell'arteria splenica che decorrono nella polpa rossa …
  • arteria ulnare collaterale inferiore (loc.s.f.) a. che si origina da quella omerale e si distribuisce ai muscoli del braccio nella parte posteriore …
  • arteria vaginale (loc.s.f.) arteria che si origina dal ramo terminale dell'aorta e irrora il collo della vescica, …
  • arterie tiroidee (loc.s.f.pl.) le quattro arterie, due per ciascun lato, distinte in superiori e inferiori che irrorano la …
  • circolo arterioso cerebrale (loc.s.m.) struttura situata alla base del cervello comprendente le arterie celebrali anteriori, quelle …
  • ostio arterioso (loc.s.m.) ciascuno degli orifizi del cuore da cui si originano le arterie aorta e polmonare …
  • arteria iliaca comune (loc.s.f.) ramo terminale dell'aorta che si distribuisce alla pelvi, alla parete addominale e agli arti …
  • arteria poplitea (loc.s.f.) proseguimento dell'arteria femorale che scorre sino all'altezza dell'arcata tendinea …
  • arteria pudenda interna (loc.s.f.) ramo dell'arteria iliaca interna che irrora il perineo, il canale anale e la parte posteriore …
  • arteria vertebrale (loc.s.f.) ramo collaterale dell'arteria succlavia che irrora il midollo cervicale …


Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.