buca

|ca
s.f.
av. 1313; etim. incerta, forse dal lat. tardo būca(m), var. di bucca “bocca”.


1a. AU cavità, apertura del terreno, spec. larga e profonda: cadere in una buca, la strada è piena di buche | depressione naturale del fondo marino
1b. TS sport nel golf, ciascuno dei piccoli buchi scavati nel terreno di gioco in cui il giocatore deve far entrare la palla: percorso a 18 buche
1c. TS sport nel salto con l’asta, fossa in cui viene puntato l’attrezzo per eseguire il salto
2. TS giochi nel biliardo, ognuno degli incavi posti agli angoli e a metà di ciascun lato del tavolo da gioco, in cui vanno a cadere le palle: mandare la palla in buca; biliardo a buca larga, a buca stretta, con le buche più o meno grandi e dunque più o meno facile da giocarsi
3. TS teatr. cavità praticata al centro della ribalta e nascosta al pubblico da un cupolino, in cui sta il suggeritore
4. CO buca delle lettere: pubblicità in buca
5. RE tosc., ristorante, trattoria collocata in un locale seminterrato: buca di san Francesco
6. TS giochi al pl., tipo di gioco per ragazzi consistente nel far entrare delle palline in piccoli buchi scavati nel terreno
7. BU stretta vallata fra due montagne
8. BU fig., debito, ammanco patrimoniale

Polirematiche

buca delle lettere
loc.s.f.
CO
cassetta postale; nelle abitazioni, cassetta in cui viene lasciata la corrispondenza in arrivo
dare buca
loc.v.
CO
gerg., d. una fregatura, imbrogliare | non presentarsi a un appuntamento: dovevamo vederci per le cinque, ma mi ha dato buca
prendere una buca
loc.v.
CO
gerg., essere imbrogliato, prendere una fregatura
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità