diversità

di|ver|si|
s.f.inv.
1282; dal lat. diversitāte(m), v. anche diverso.


 AU 

1. CO l’essere diverso, ciò per cui qcn. o qcs. è diverso da altre persone o cose: diversità d’età, d’aspetto, di interessi | estens., condizione di chi è considerato diverso, per caratteristiche particolari o in base a stereotipi | eufem., omosessualità
2. TS filos. negazione dell’identità
3. OB contrasto, controversia
4. OB perversità, malvagità
5. OB calamità, sventura


Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità