insuperato

in|su|pe||to
agg.
1834; dal lat. tardo insuperātu(m), v. anche superato.


CO
1. di qcs., che non è stato superato: un rimedio, un prodotto insuperato; una grandezza d’animo insuperata, un’interpretazione insuperata | imbattuto: un record insuperato
2. di qcn., a cui nessuno si è rivelato superiore: un tenore insuperato per estensione vocale, un’attrice insuperata
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità